2.2

L’efficienza economica

Una gestione dei RAEE effettuata in modo corretto dal punto di vista ambientale non è però auto-sufficiente dal punto di vista economico: la somma dei costi sostenuti - premi di efficienza versati ai soggetti che effettuano la raccolta, costi di logistica, di trattamento, generali e di sistema - è superiore ai ricavi derivanti dalle Materie Prime Seconde provenienti dai RAEE.

Poiché la differenza tra costi e ricavi viene coperta dai Produttori di AEE aderenti attraverso gli “Eco-contributi RAEE” (e quindi dai Consumatori che acquistano le nuove AEE) è fondamentale per noi migliorare continuamente l’efficienza economica, attraverso un rigoroso controllo di ogni voce di costo e un costante efficientamento dei processi.

Per quanto concerne la gestione economico-finanziaria, oltre al Consiglio di Amministrazione e all’Assemblea dei Consorziati, vigilano il Collegio Sindacale e una società di revisione esterna indipendente.